Steel

Per accedere all' area riservata degli Agenti, inserisci i tuoi dati e clicca su ENTRA. Se hai dimenticato la password clicca qui.

Username
Password
 

generic image

NUOVA ACCIAIERIA

Home > NUOVA ACCIAIERIA

La Ragosta Steel, attraverso la nuova società FERACCIAI srl, è in fase molto avanzata del suo progetto di innovazione che si concretizzerà nella costruzione di una nuova e moderna acciaieria a ciclo integrato. La società ha depositato a dicembre 2011 l'istanza per l'assoggettamento della Valutazione di Impatto Ambientale presso gli uffici della Regione Campania, e si è ora in attesa che l'iter burocratico si concluda.

Il nuovo complesso produttivo sorgerà su un'area di 400.000 metri quadri ubicata all'interno della zona industriale di Riardo, in provincia di Caserta, e porterà alla creazione di circa 200 nuovi posti di lavoro diretti a cui si aggiungeranno altre centinaia dell'indotto.


Il nuovo stabilimento si baserà sull'utilizzo della moderna tecnologia dei forni ad arco elettrico, e l'intero nuovo sito industriale sarà un condensato di impianti moderni e ad alta compatibilità ambientale. Il processo di fusione sarà completamente isolato dall’ambiente circostante, ed i fumi di fusione, che si genereranno nel forno ad arco elettrico, saranno convogliati in un efficiente impianto di abbattimento fumi che tratterrà le polveri metalliche e rilascerà all’esterno aria ripulita. La nuova acciaieria della Ragosta Steel rappresenterà il più moderno ed innovativo sito produttivo siderurgico realizzato.


L’utilizzo delle più innovative tecnologie disponibili sul mercato garantirà ai nostri impianti una emissione di polveri inferiore ai 5mg/Nm³, ben al di sotto dei 25mg/ Nm³ previsti dalla legge (D.M. 152). Anche l’emissione di diossina sarà ben al di sotto dei limiti imposti dalle più severe normative europee (in Italia non esiste una legislazione apposita), con un rilascio che sarà minore di 0,1 ng/Nm³. Inoltre, i nostri impianti saranno dotati di moderni sistemi di monitoraggio elettronico che permetteranno un controllo dei parametri 24 ore su 24 alle autorità ambientali preposte (ARPAC, ASL, NOE, ecc).


Con il nuovo complesso industriale, la Ragosta Steel da un lato  consoliderà ulteriormente la sua posizione di mercato come player di riferimento nella produzione di acciaio, dall’altro andrà alla conquista di nuove fette di mercato grazie all’ampliamento della gamma di prodotti offerti.